I progetti di Intelligence prevedono lo studio dell’assetto competitivo nel quale l’azienda Cliente si muove. Le attività si svolgono attraverso l’analisi dei processi interni alle aziende definite in Target List e delle strutture organizzative, con approfondimenti mirati sui ruoli apicali.

Attraverso l’attività di Organizzazione analizziamo in profondità i fattori esterni -mercato e competitors-, così come le informazioni raccolte rispetto alla struttura attuale dell’azienda Cliente. Questo ci permette di sviluppare alcune proposte organizzative in linea con i macro obiettivi aziendali e con gli obiettivi di sviluppo legati a singoli ruoli e professionisti.

All’analisi della struttura organizzativa della/e divisioni d’interesse, segue la valutazione dei possibili scenari evolutivi della stessa, nel target temporale stabilito con il Cliente.

Definito l’obiettivo organizzativo, il nostro compito non è solo quello di sviluppare il risultato in termini di organigramma, ma di creare degli step con i quali accompagnare l’azienda Cliente perché possa gradualmente raggiungere il risultato prefissato. Questo permette:

  • alle risorse, di adattarsi meglio alle nuove esigenze organizzative;
  • al dipartimento HR, di investire su piani di formazione e sviluppo che «completino» ciascun professionista nel tempo;
  • ai nostri consulenti di valutare insieme con te e con la tua azienda di ri-adattare l’organizzazione in corso d’opera, nel caso emergano nuove esigenze aziendali e/o di mercato;
  • di valutare l’eventuale esigenza di investire non solo sulle risorse interne, ma anche nell’acquisizione di competenze e forza lavoro dall’esterno.

Un’organizzazione più strutturata, meglio organizzata, in cui le competenze dei singoli sono valorizzate al meglio, genera una serie di benefici:

✓ maggiore efficienza rispetto ai processi interni e l’attività operativa dei singoli;

✓ prospettive di carriera, crescita e sviluppo per tutte le figure presenti in struttura;

✓ alleggerimento della reporting line a carico del Manager della unit;

creazione di punti di contatto tra diversi Team facilitando lo scambio di know-how, idee e best-practice;

creazione di opportunità di crescita non solo verticale ma anche trasversale;

✓ de-concentrazione di potere e responsabilità su singole figure.

✓ …e molto altro…